DESIGN ARTIGIANALE

creativi e autoproduzione

I BISOGNI SUPERIORI E LA MOTIVAZIONE DELLE PERSONE

Continuando la scala, troviamo:
3. Bisogni collegati al sentimento d’appartenenza e d’affiliazione;
4. Bisogni di soddisfazione dell’ego;
5. Bisogni di realizzazione ed autoespressione.

Maslow suggerisce che ognuno di noi rifletta sulle sue spinte motivazionali, considerando che normalmente l’uomo tende ad appagare i propri bisogni seguendo questa gerarchia, in modo da attivarsi per soddisfare i bisogni di ordine superiore solo quando si abbia la sensazione mentale di aver appagato quelli di ordine inferiore. E’ però vero che con i cambiamenti impressionanti avvenuti negli ultimi sessant’anni nella nostra società con la ricostruzione, il boom economico, l’accesso all’istruzione, gli sviluppi della scienza e della tecnologia, la trasformazione dei ruoli nella società e tutto il resto, ognuno di noi costruisce il suo immaginario e il suo sistema di desideri in maniera autonoma e anche considerando le contingenze. Per cui ognuno può sviluppare la sua scala di bisogni e cambiarla anche tutti i giorni assecondando le priorità che si manifestano cercando al contempo di mantenere un equilibrio di base… Difficile, perchè mentre ragioniamo sui nostri bisogni dobbiamo contemporaneamente tener presente quelli dei nostri interlocutori…ma di fatto è la cosa più importante che dobbiamo fare per sopravvivere!Felice appagamento dei nostri bisogni nostri e altrui allora!

Ramona Bavassano

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


6 + due =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>