DESIGN ARTIGIANALE

creativi e autoproduzione

dicembre 1st, 2015
FABLAB VENEZIA

FUTURO E ARTIGIANO

Osservando il mondo dei Fablab e della rivoluzione digitale trovo particolarmente interessante l’attività del Fablab Venezia, nato dall’incontro dei suoi soci fondatori, tutti architetti, Elia de Tomasi, Leonidas Paterakis e Andrea Boscolo. In modo particolare, il progetto “Metaball table”, rappresenta un’idea semplice e geniale di come è possibile coniugare il mondo del “digital modeling and fabrication” con quello dell’artigianato. Metaball table non è un semplice tavolo bensì un tavolo in evoluzione, sempre in movimento, che può assumere centinaia di declinazioni e varianti perché è innanzitutto un disegno generativo e parametrico basato su di un algoritmo. Questa sua caratteristica è stata poi unita alla scelta di volerlo realizzare in collaborazione con un laboratorio artigiano del legno proprio per dimostrare che i due mondi possono trovare modalità operative comuni per confortarsi e confrontarsi lavorando insieme ad un medesimo progetto. Il risultato è stato quello di lavorare sulla forma e quindi sulle molteplici immagini di un tavolo, e come sappiamo le immagini hanno un forte potere seduttivo, perché hanno un’immediatezza comunicativa straordinaria.

FabLabVE_prodotto

L’immagine di questo lavoro, che forse sarebbe meglio chiamare processo, ha tutte le caratteristiche per comunicare anche con i non addetti ai lavori; modificare un parametro dimensionale, come lunghezza o la larghezza, ci permette di vedere ciò che ancora non esiste e che verrà realizzato secondo una specifica sensibilità.
Tecnica, visibilità e percezione diventano ingredienti fondamentali per comunicare il pensiero progettuale, per raccontare una visione del futuro che vede il digitale insinuarsi nel mondo artigianale e confondere un prodotto artigianale con uno digitale. Integrare le conoscenze è proprio quello che un progettista dovrebbe avere come obbiettivo per creare i linguaggi espressivi del futuro.

Giovanni Di Vito

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


nove − = 5

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>