DESIGN ARTIGIANALE

creativi e autoproduzione

gennaio 2nd, 2016
IL LEADER

PORTA IL GRUPPO A RAGGIUNGERE IL SUO OBIETTIVO

Il leader è la persona che porta il gruppo a raggiungere il suo obiettivo. Tutti possiamo essere leader a seconda delle situazioni in cui ci troviamo e scegliere uno stile direttivo. Ecco di seguito brevemente descritti i più comuni:
Lo stile direttivo è riscontrabile in quelle situazioni ove il leader assume su di sé tutte le responsabilità decisionali. Il gruppo, in questo caso, non ha alcuna possibilità di influenzare la sua volontà, pressoché assoluta.
Lo stile persuasivo è proprio di quel leader che desidera coinvolgere nel processo decisionale i componenti del gruppo, riservandosi la decisione finale.
Quando il leader, in rapporto al gruppo, non è che un “prius inter pares”, allora il suo stile viene definito partecipativo.
Il leader che affida alle decisioni del gruppo la scelta degli obiettivi e le modalità per conseguirli, è caratterizzato da uno stile delegante.
Ciascuno di questi quattro stili non è giusto o sbagliato di per sé. Essi presentano vantaggi e svantaggi, limiti e aspetti positivi.
Ciascuno di noi adotta, come stile prevalente, uno di questi quattro stili fondamentali o una loro combinazione.
Il designer autoproduttore deve saperli adottare tutti, in rapporto al livello di maturità, professionalità, responsabilità e motivazione del gruppo.
Insomma, lo stile di leadership deve essere adattato alla situazione.
Buon lavoro!

Ramona Bavassano

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


4 − = zero

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>