DESIGN ARTIGIANALE

creativi e autoproduzione

gennaio 15th, 2015
DISTRIBUZIONE E DESIGN

MARZIO D’EMILIO, NUOVI SCENARI PER GLI AUTOPRODUTTORI

Poter avere una visione ampia sul tema dell’autoproduzione è proprio quello che oggi serve per definire, in maniera sempre più nitida, i contorni di questo fenomeno. Di conseguenza, potersi confrontare con chi, da più di mezzo secolo, si occupa di distribuzione di brand di altissimo livello è un’occasione preziosa.

Marzio D’Emilio mi parla con passione e coinvolgimento del cambiamento che il settore della distribuzione del mobile sta attraversando, un periodo di progressivi capovolgimenti di scenari e continui cambi di rotta, che stanno creando un generale disorientamento, nel quale sono coinvolti tutti gli attori del sistema: aziende, designer autoproduttori, negozi e consumatori. Marzio ritiene che siano maturi i tempi per andare oltre i soliti meccanismi commerciali, perché non sono al passo con i tempi, e proprio a partire da quest’anno abbraccia l’idea di ospitare, nel suo showroom, ogni mese dell’anno i prodotti di designer siciliani selezionati attraverso il concorso “Design, What’s up?“.
Un idea semplice – dice Marzio - ma efficace che sta portando una ventata di novità che da tempo aspettavo di ospitare nel nostro showroom.” Il successo dell’attività di promozione dei designer siciliani ha portato Emilio ad una conoscenza diretta anche di designer autoproduttori, con la conseguenza di voler approfondire cosa può implicare lavorare con loro e perseguire una nuova strada per fare mercato.
Alla conclusione della nostra chiacchierata comprendo quanto sia importante, per il mondo della distribuzione, la ricerca di prodotti che abbiano una storia da raccontare, e dal momento che il creativo-autoproduttore porta sempre qualcosa di sé in quello che fa, forse l’idea di sperimentare un processo collaborativo tra i due mondi può essere una strada da perseguire.

Giovanni Di Vito

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− 2 = sei

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>