DESIGN ARTIGIANALE

creativi e autoproduzione

novembre 16th, 2015
MATTEO ZUGNONI

DALL’UNIVERSITÀ CON WOOBI

Molti sono stati gli incontri e tutti molto interessanti alla Maker Faire che ci regala un’altra intervista, quella a Matteo Zugnoni. Giovanissimo, ha studiato Design e Discipline della moda e vive a Sondrio. Grazie alla sua tesi di laurea ha creato un progetto che sta portando avanti con successo, perché è riuscito a coniugare le sue passioni: il Design, la Tecnologia e lo Sport. La sua Woobi è infatti una bicicletta ecologica realizzata in legno, un materiale non solo capace di assorbire i colpi, ma ottimo anche da un punto di vista funzionale, ambientale ed estetico, inoltre è rinnovabile, può essere riutilizzato e riciclato. Matteo è ciclista esperto ed ha portato le sue conoscenze nel suo lavoro «La prima pedalata, dal laboratorio di un’azienda valtellinese dov’è stata costruita a casa, è stata un momento molto intenso, indimenticabile. Appena riesco inforco la WooBi. È una bici da città, ma si pedala con piacere anche sul Sentiero Valtellina» (il sito web di Matteo).

Matteo Zugnoni_woobi

Si vede a prima vista che Matteo è un designer attento all’ambiente non solo in termini di ecologia, ma anche dal punto di vista dell’essenzialità del segno. La bicicletta in legno pur avendo un tono vintage, presenta soluzioni di ultima generazione, frutto della ricerca di nuove forme estetiche e tecnologiche. Pensate che ci sarà anche la possibilità di gestire alcune funzioni attraverso l’utilizzo di un’App.
I suoi sforzi progettuali guardano al futuro, ma tengono ben presenti le necessità della vita contemporanea «Il mio lavoro quotidiano è quello di progettare prodotti in cui innovazione e tradizione riescano a regalare una piacevole sensazione di praticità e benessere»

Alessandra Corsi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sei + 6 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>