DESIGN ARTIGIANALE

creativi e autoproduzione

FIRENZE RISPONDE AL RICHIAMO
DELL’AUTOPRODUZIONE

Valerio Monticelli, classe ’84 di Sesto Fiorentino, appartenente ad una famiglia che conduce da 2 generazioni un’azienda per la decorazione del vetro di Murano, ha acquisito una formazione meccanico-ingegneristica con il diploma di capotecnico di officina che ha completato con la laurea magistrale in Design Industriale all’Università degli studi di Firenze, con una tesi improntata sulla riabilitazione dei portatori di handicap fisici. Anche Andrea Bruni, classe ’84, figlio d’ebanista, si è formato alla facoltà di design di Firenze con un un’impronta più legata alla progettazione d’oggetti per l’arredamento, acquisendo un principio che è alla base del metodo progettuale che ha introdotto nel brand “farsi capire dal pubblico non vuol dire assecondare il pubblico nei suoi gusti più banali, vuol dire invece approfondire la conoscenza delle possibilità di percezione del pubblico e partire da questi dati per comunicare qualcosa che il pubblico ancora non sa”.

Assieme danno vita nel 2012 al brand MP Architettura e Design connotandolo, da subito, con l’autoproduzione: “I nostri progetti nascono prevalentemente attraverso il percorso di autoproduzione che ci permette di bypassare le tempistiche della produzione industriale avendo completa autonomia sulla gestione del concept . Così facendo è possibile seguire l’intero iter progettuale ponendo attenzione ai particolari tipici dell’artigianato made in Italy”.
E’ il manifesto con il quale Andrea e Valerio spiegano la loro fusione professionale e la fondazione di MP. Un obbiettivo per niente facile che fa convivere brevetti che pongono l’attenzione sia all’innovazione stilistica che a quella tecnologica, imperniate anche sulle tematiche energetiche (visita il sito web di Andrea e Valerio).
Ma MP è assai sensibile anche alle problematiche relative alla mobilità per persone diversamente abili, per le quali ha sviluppato due soluzioni che sono in fase di brevettazione. E’ un approccio al mondo del fare che è più congeniale alla produzione industriale, che però MP con determinazione vuole perseguire con l’autoproduzione, mediante processi di tipo artigianale. E’ una scommessa che Andrea e Valerio vogliono vincere a tutti i costi, una scelta che li ha allontanati dalla loro matrice familiare passando da prospettive economiche certe a quelle tutte da costruire.

Angelo Soldani

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


uno × 1 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>