DESIGN ARTIGIANALE

creativi e autoproduzione

ARTIGIANATO DISEGNATO, LO SLOGAN DI PUNTOLARGO

Puntolargo è un brand nato anche grazie all’impegno di Daniele della Porta classe ’76 di Nocera Inferiore, assieme a Salvatore Pepe classe 78′ di Nocera Inferiore e Roberto Lepre classe ’67 di Baronissi. Salvatore con la tappezzeria Battipaglia ha introdotto la conoscenza dei rivestimenti, Daniele, architetto, ha conferito la progettazione e Roberto, con la falegnameria Lepre, ereditata da suo padre, ha apportato la conoscenza delle tecniche di lavorazione del legno.

Daniele confortato dal premio “vero legno, per la miglior opera in legno” durante il concorso “ Young e Design 07”, decide di voler autoprodurre design artigianale e inizia la ricerca di compagni d’avventura con i quali realizzare, produrre e commercializzare un nuovo artigianato disegnato. Nel 2007 incontra Roberto Lepre con il quale sviluppa e realizza “tavolo incline”, premiato al Salone del Mobile di Milano, subito suscita un forte riscontro e premia il loro sodalizio che nel 2009 si completa con l’ingaggio di Salvatore Pepe.
Nasce PuntoLargo che autoproduce design artigianale e si propone al suo pubblico con un progetto assai ambizioso, “Microcosmo” un modello di seduta pensato non solo per creare un oggetto utile al relax, ma soprattutto per ricostruire un ambiente comodo e avvolgente dove creare relazione.

Puntolargo-microcosmo

Presentato nel 2012 alla Palermo Design Week vince il secondo premio, importante ma secondario rispetto al vero premio che è stato la fornitura di 20 esemplari in Olanda allo studio di progettazione DESQUE per arredare l’Edificio per uffici IG Production & H Consulting & Interim, nella città di Utrechte (Visita il sito web).
Puntolargo, attualmente ha trovato nelle sedute la tipologia di prodotto più cogeniale alla declinazione del design autoprodotto e dopo gli sgabelli Onda sta per pubblicare Trono, una seduta che per forma e segni vuole evocare il nome che porta, connotata dal vuoto tornito che caratterizza la produzione del brand. Lavorare assieme per far crescere un gruppo non è un percorso facile ma se lo si fa con rispetto e determinazione si possono ottenere risultati sorprendenti. Daniele, Roberto e Salvatore lo sanno bene, sono riusciti ad interpretare nel modo corretto il loro ruolo conferendo al brand la maturità necessaria per realizzare oggetti di alta qualità caratterizzati da materiali che raccontano bene il territorio campano.

Angelo Soldani

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


1 + quattro =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>