DESIGN ARTIGIANALE

creativi e autoproduzione

settembre 15th, 2015
SOSTENIBILITÀ: APPROCCIO

APPROFONDIMENTO SULLA SOSTENIBILITÀ CON L’ESPERTO

LA TRIPLE BOTTOM LINE DELLA SOSTENIBILITÀ: PERSONE, PROFITTO (ETICO) PIANETA
triplebottom
Mi piace pensare al design artigianale autoprodotto come a un movimento culturale che rientra nella corrente crescente di tutte quelle persone e organizzazioni che nel mondo si interrogano su come uscire dalla crisi.

Dopo sette anni di famigerata e profonda crisi oramai quasi chiunque si è reso conto che non stiamo riuscendo a trasformare questa minaccia in un’opportunità perché il cambiamento da fare è dell’intero sistema che regola le nostre vite, e in pochi sono ancora o di nuovo abituati a pensare di poter fare qualcosa in prima persona. I designer che hanno scelto di autoprodurre sono tra questi, e nei prossimi episodi di questa web-serie mi piacerebbe riflettere in maniera condivisa e interattiva sui temi che dal macro al micro e viceversa possono fare la differenza.
Siam tutti coinvolti nel processo di immaginare e costruire un sistema diverso di vita, di produzione di beni e servizi necessari a soddisfare soprattutto bisogni immateriali, con nuove funzioni simboliche e meccanismi di creazione del valore che ricostruiscano sentimento di appartenenza a comunità identitarie in cui vivere per scelta.
Magari anche solo virtualmente, ma sempre migliorando le relazioni dirette tra le persone per creare benessere diffuso e sentimento di partecipazione e libertà di scelta in maniera da permettere ai 7 miliardi di persone che abitano il pianeta di poter continuare a viverci sopra senza distruggerlo e con maggiore benessere.
In questa serie web dedicata alla sostenibilità tratterò i seguenti argomenti:
La creatività per la creazione del valore;
Stili di consumo e comportamenti d’acquisto;
La gestione delle persone in ottica di sostenibilità: la comunicazione
interpersonale;
I bisogni di base per la gestione della motivazione delle persone;
I bisogni superiori per la gestione della motivazione delle persone;
La gestione dei collaboratori;
La leadership;
Il ciclo di vita dei gruppi;
La sinergia;
La ricerca del profitto in ottica di sostenibilità: Il marketing
strategico;
La SWOT analisys;
La matrice prodotti/mercati;
Il Marketing operativo;
La gestione della promozione e i social media;
Differenza tra economia e finanza nella ricerca del profitto etico;
Il rispetto del Pianeta in ottica di sostenibilità;
L’importanza di fare network;
La responsabilità sociale condivisa;
Il benchmarking.

Ramona Bavassano

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


uno × = 2

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>