DESIGN ARTIGIANALE

creativi e autoproduzione

4 DESIGNER CAMPANI HANNO RIBALTATO LE REGOLE DEL GIOCO

Angelo Romano Stompanato di Acerra (NA) del ’87, Alain Squeglia di San Nicola La Strada (CE) del ’86, Ettore Ambrosio di Salerno del ’81 e Fabio Chianese di Napoli del ’84 che pur avendo la possibilità di lavorare nelle aziende di famiglia hanno scelto di studiare design, creare il loro brand ZE123, finanziandolo lavorando alle dipendenze di studi professionali, autoprodurre il proprio design e infine riuscire persino a licenziarsi, rinunciando al salario sicuro per dedicarsi completamente al mondo del designer autoproduttori.

È musica per le nostre orecchie, e come diceva Frankenstein Junior: “siii può fa-re”!

ze123-moschettieri

Questo bel traguardo lo marcano il 1° giugno con l’ inaugurazione dello STUDIO|SHOWROOM|LAB in Via Vittoria Colonna 30 a Napoli dove siete, ovviamente, tutti invitati. ZE123 al suo attivo ha vari premi ed esposizioni internazionali tra i quali il 1° premio categoria Design “CreAzioni Giovani” al Macef Design Awards di Milano, vincitore del concorso internazionale Talents per l’evento Ambiente al Messe di Francoforte e dello spazio espositivo al DMY International Design Fastival di Berlino con il progetto “FILIPPO sound&lamp”, che è una coppia di speaker e lampade a sospensione in ceramica e cemento, suono e luce in un unico oggetto, un cuore tecnologico rinchiuso in un guscio materico tradizionale .
Oltre a Filippo, nella proposta di oggetti di design del brand troviamo anche “COCOON chair”, una seduta per esterni, un bozzolo che, per forma, materiali e tecnica, cela ed accoglie l’occupante così da offrirgli una nuova tipologia di seduta; ISACCO desk|table per stravolgere le consuetudini strutturali di un oggetto, più che un semplice tavole è un “sistema” applicato ad un tavolo per sospendere il piano; MOSCHETTIERI_Aramis|Athos|Porthos, tre oggetti, “un unico intento, lavorando sulle rette, sui punti, sulle curve e sui giochi che attraverso l’utilizzo di queste è possibile ottenere, nascono tre declinazioni di sgabello con altrettante possibilità di utilizzo, il giusto compromesso tra gioco e tecnica”; ORAZIO, il vino come oggetto d’arredo, da esporre, da ammirare, dei contenitori che arredano una parete attraverso una modularità reiterabile all’ infinito come se fosse una “libreria del vino” (Visita il sito web).
La produzione di ZE123 ha attirato l’attenzione di Adidas originals, che nel 2012, nel video utilizzato per il lancio in Italia della nuova scarpa basket profi, ha inserito alcuni oggetti del brand. Anche Milano, la città del design per eccellenza li ha premiati scegliendoli per allestire il Retrò vintage clothing&accessories, “percorso progettuale ideale in cui gli arredi ed i moduli sono stati cuciti su misura agli abiti esposti, dando la possibilità ad ognuno di loro di raccontare la propria storia”.

Angelo Soldani

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− sei = 2

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>